In fila per lo show di Mammuccari a Londra, mandati a casa senza spiegazioni

Mammuccari

Mammuccari

Lost in TV e’ una società televisiva britannica che fornisce pubblico per gli spettacoli e in occasione della registrazione a Londra di un nuovo format per la televisione italiana The Cube, condotto da Teo Mammucari, ha invitato a partecipare allo show il pubblico di lingua italiana, con la garanzia di biglietti gratuiti di priorità che garantiscono l’ ingresso fino a 5:30. Ma cosi’ non e’. Prima delle 5.30 un cospicuo gruppo di italiani in fila per lo show di fronte al Fountain Studios, e’ stato rispedito a casa senza nessuna spiegazione. Alla sicurezza degli Studios e’ stato dato l’ingrato compito di comunicare la decisione della produzione, che ha saputo fare solo spallucce a quanti chiedevano giustamente del rimborso delle £20 che era stato promesso ai possessori del biglietto con priority. Hanno saputo solo dire: “tornate un’altro giorno tanto lo show si registra dal 16 al 21 giugno”. Certamente, per fare la coda l’ennesima volta ed essere cacciati all’ultimo minuto, dopo magari un’altra ora di viaggio per arrivare!
Sembra proprio di essere in Italia, con la ciliegina sulla torta della ragazza in fila che dopo aver fatto una telefonata ad un certo “Papi” (non quello famoso, ma anche questo influente) e’ stata scortata dalla security all’ ingresso secondario, e fatta entrare. La giustificazione per questo palese gesto da raccomandati e’ stata: e’ una ospite del conduttore.
Ma allora cosa ci faceva in fila con i comuni mortali a contestare l’accadimento fino a poco prima della chiamata salvatrice?
Foto:nanopress


Italianialondra.com è il più grande social network di italiani in UK

italianialondra.com

italianialondra.com

Gli oltre 25.000 utenti registrati fanno di italianiaLondra.com il più grande social network per gli italiani nel Regno Unito. Il portale online dal 2003 e’ detentore di una vera e propria leadership, millantata e sognata da tanti siti concorrenti.
Una media 2.200 visitatori al giorno sceglie il sito per conoscere altri italiani che vivono a Londra e nel resto della Gran Bretagna, comunicare con loro, condividere esperienze e organizzare eventi insieme, saperne di più su come trovare lavoro e casa in Gran Bretagna direttamente dagli italiani che ci vivono.
L’ideatore di italiani a Londra e’ Giuseppe Marra, alias BEPPUZ su facebook, un “cervello in fuga” ma con il cuore nel bel paese.
Italianialondra e’ come una citta’ virtuale, un modo per restare in contatto con la cultura italiana anche se si e’ lontano dall’Italia, acquistare prodotti italiani nella capitale e nel resto dell’Inghilterra o mettersi in contatto con i medici Italiani che risiedono in Gran Bretagna.
Molto apprezzata anche italianialondra.biz la prima directory online gratis per le imprese italiane nel Regno Unito.
Il sito ultimamente si e’ arricchito di rubriche che riguardano gli eventi piu’ popolari che si svolgono in citta’ e rubriche di interesse per gli italiani che risiedono a Londra ormai da tanti anni.
Non vi resta che iscrivervi per ricevere la newsletter con annunci di lavoro, eventi e molto altro.


Tre membri del consiglio Fifa, accusati di corruzione

Logo Fifa

Logo Fifa

Secondo Panorama, un programma televisivo autorevole della BBC, tre membri del consiglio Fifa – Nicolas Leoz, Issa Hayatou e Ricardo Teixeira – avrebbero ricevuto tangenti, nel biennio 1989-90, da una societa’ di marketing dopo che questa aveva ottenuto un ricco contratto per la gestione dei diritti sportivi, i pagamenti risultano per oltre 75 milioni di euro. Le nuove accuse di corruzione alla Fifa provenienti dalla Gran Bretagna arrivano proprio a due giorni dal voto per l’assegnazione dei mondiali 2018 e 2022. L’Inghilterra appare favorita su Russia, Spagna/Portogallo e Olanda/Belgio per la disputa del primo dei due mondiali, ma Andy Anson, capo del comitato organizzatore nazionale, si è detto infastidito dall’”inopportuno tempismo nella messa in onda del programma” che potrebbe compromettere la posizione leader di Londra.
Foto: guardian


British Airways annuncia la fusione con Iberia

Aerei delle compagnie

Aerei delle compagnie

La British Airways annuncia che i suoi azionisti hanno approvato a larga maggioranza, la fusione con la compagnia spagnola Iberia, un portavoce di BA, dichiara che il 99% degli azionisti si e’ pronunciato in favore dell’operazione e dice “ora aspettiamo il via libera degli azionisti di Iberia”. Il costo della fusione di due delle principali compagnie aeree a livello internazionale e’ valutato intorno ai 6 miliardi di euro. Questa fusione portera’ le due compagnie ad un ruolo attivo e sempre più consolidato nell’industria dell’aviazione capace di proporre una sfida intensa nei confronti delle compagnie a basso costo come la Ryanair ed EasyJet.
Foto:reuters


Electric Bird Cage sofisticato disco-bar

Electric Bird Cage

Electric Bird Cage

Electric Bird Cage e’ un disco-bar molto sofisticato, creato dal celebre arredatore Shaun Clarkson, famoso per i suoi opulenti locali nel centro di Londra. Soffitti rossi in stucco, enormi statue di pantere e ovviamente gabbbie per uccellini, danno ad Electric Bird Cage un look davvero drammatico. Il menu’ delle bevande offre veramente di tutto dal tea verde alla birra, vino, champagnes, ma ovviamente anche escusivi cocktails. Da provare una versione al coriandolo del Mojito alla menta, mentre il Frozen Vanilla Honey Bee (Absolut Vanilla, Kahlúa, Bailey’s, liquore al miele Bärenjäger e gelato alla vaniglia) prova che l’eccentricita’ del locale non e’ rivolta solo al décor. E’ possibile anche un assaggio di cucina orientale e dim sum.
Electric Bird Cage 11 Haymarket, SW1Y 4BP Londra


Little Venice, tra i canali di Londra

Little Venice

Little Venice

Little Venice, e’ una zona di Londra che attrae molti turisti grazie ai pittoreschi canali navigabili che ricordano la città veneta della laguna. Robert Browning, il poeta vittoriano inglese, coniò il nome Piccola Venezia riferendosi al punto di Londra in cui il ramo del Grand Union Canal verso Paddington incontra il Regents Canal. Oggi oramai estensivamente, si riferisce all’intera area a sud di Maida Vale. Vale la pena effettuare una minicrociera sul Regent’s Canal per rilassarsi e ammirare il paesaggio ma soprattutto vedere le house-boats tipiche casette galleggianti, dove vivono tanti inglesi.
Indirizzo: Maida Vale, Westminster, London, W2 1TH
Metropolitana: Warwick Avenue Edgware Road (Bakerloo)
Foto:postersguide


F1: Bernie Ecclestone rapinato

Ecclestone e Flosi

Ecclestone e Flosi

Bernie Ecclestone, l’imprenditore britannico che gestisce il Mondiale della Formula uno, e’ stato aggredito e malmenato da quattro rapinatori mercoledi’ sera nei pressi del quartier generale della sua societa’, Formula One Holdings, nella zona di Knightsbridge, nel centro di Londra.
L’ottantenne miliardario si trovava in compagnia della fidanzata brasiliana, la trentunenne Fabiana Flosi, quando sono stati derubati di gioielli del valore di £200,000 (236 mila euro), tra cui orologi e anelli di diamanti. Ecclestone e’ stato medicato in ospedale, riportando fortunatamente solo una ferita alla testa, e dimesso poche ore dopo. Per ora non ci sono stati arresti, riferisce Scotland Yard, le ricerche dei ladri continuano.
Foto:startraksphoto


Rolling Stones, asta benefica per ex cavalli da corsa

Dipinto di Ron Wood

Dipinto di Ron Wood

Il chitarrista inglese dei Rolling Stones, Ron Wood ha donato all’organizzazione benefica The Irish Horse Welfare Trust’s (IHWT) uno dei suoi dipinti. L’ annuale asta di Natale raccoglie fondi in sostegno della riabilitazione e della ricerca di nuovi padroni per ex cavalli da corsa e pony abbandonati. Per partecipare all’asta benefica bisogna registrarsi nel sito http://auction.ihwt.ie/ le offerte partono da venerdi 26 novembre alle 9am e termineranno lunedi 6 dicembre alle 5pm. Tanti gli altri oggetti donati che saranno in palio; quadri, una partita a golf in compagnia del famoso fantino Johnny Murtagh e visite alle scuderie dei più famosi allenatori inglesi e irlandesi, come ad esempio Aidan O’Brien, Nicky Henderson, Jessica Harrington, Sir Michael Stoute e Paul Nolan.
Foto: paper


Café rouge, cucina francese a St Paul’s

Cafe' Rouge

Cafe' Rouge

Café Rouge, come si evince dal nome e’ un ristorante che offre cucina francese, e’ una catena che ha un centinaio di filiali sul territorio della Gran Bretagna, ma piu’ della meta’ sono concentrate nei dintorni di Londra. Il ristorante e’ aperto dalle 8.00/9.00 della mattina fino alle 11.00 di sera, quindi e’ possibile assaggiare anche la classica colazione francese o petit dejeuner, che propene ovviamente croissants, brioche tostate, pancakes ed anche salmone affumicato e uova strapazzate. I prezzi per il pranzo e la cena si aggirano sulle £21.00/£26.00, molto buone le cipolle caramellizzate, se vi piacciono le escargot, ma non prendete la bistecca e le patatine, deliziatevi con crème brûlée, o tart tatin.
Indirizzo: Café rouge, Unit 5, Condor House, St Pauls Churchyard, Londra, EC4M 8AY
Per prenotazioni: Tel: +44 (0)20 7489 7812
Foto: guardian


29 aprile 2011 William e Katy, finalmente sposi

William e Kate

William e Kate

L’annuncio ufficiale è stato dato dal palazzo reale, il principe William e Kate Middleton si sposeranno il prossimo 29 aprile a Westminster Abbey. Subito dopo l’annuncio della data il premier David Cameron ha confermato che il giorno del matrimonio, un venerdì, sarà festa nazionale (Bank Holiday).
Il matrimonio avra’ circa 2.000 illustri ospiti, il costo dell’evento si dice sarà intorno ai 20 milioni di sterline e sara’ sostenuto per lo più dalla famiglia reale, a noi contibuenti che viviamo nella capitale spettera’ spendere 5 milioni di sterline, cifra che coprira’ prevalentemente i costi di sicurezza. E’ cosi’ finita l’attesa per “waity katie” il soprannome affibiato dalla stampa inglese alla bella fidanzata, che ha aspettato sette anni prima di convolare a nozze con l’ambito e probabile erede al trono.
Foto:mirror