F1: Bernie Ecclestone rapinato

Ecclestone e Flosi

Ecclestone e Flosi

Bernie Ecclestone, l’imprenditore britannico che gestisce il Mondiale della Formula uno, e’ stato aggredito e malmenato da quattro rapinatori mercoledi’ sera nei pressi del quartier generale della sua societa’, Formula One Holdings, nella zona di Knightsbridge, nel centro di Londra.
L’ottantenne miliardario si trovava in compagnia della fidanzata brasiliana, la trentunenne Fabiana Flosi, quando sono stati derubati di gioielli del valore di £200,000 (236 mila euro), tra cui orologi e anelli di diamanti. Ecclestone e’ stato medicato in ospedale, riportando fortunatamente solo una ferita alla testa, e dimesso poche ore dopo. Per ora non ci sono stati arresti, riferisce Scotland Yard, le ricerche dei ladri continuano.
Foto:startraksphoto